In base alla normativa in materia di privacy, informiamo l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete.Per maggiori informazioni sul tipo di cookies utilizzati o per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l'informativa estesa.

  • INSERTO_MACCHINA_COP_980.jpg
  • varie_980.jpg
  • COPERTINA-980.jpg

Macchine lancia piattelli per tiro a volo sportivo

STORIA

Azienda fondata nel 1988 da Ennio Mattarelli con sede a Bologna, in Italia.           
      

Ennio Mattarelli sul gradino più alto del podio alle Olimpiadi di Tokio nel 1964L'idea era di costruire una macchina semplice che non presentasse difficoltà di istallazione e di manutenzione. Fin dalle prime macchine si sono riscontrate grandi soddisfazioni e, al primo modello, se ne sono aggiunti altri per portare oggi la gamma ad un completo range di prodotti: per le discipline olimpiche, per il percorso di caccia, per il trap americano e, per concludere, la sempre più richiesta Multidirezionale.

Le macchine delle linea Olimpica, sono state installate ad Atlanta e a Sydney in occasione dei GIOCHI OLIMPICI ottenendo un grande successo. In seguito i migliori campi del mondo che ospitano le principali competizioni internazionali: Campionato del Mondo, Coppa del Mondo e Campionato Europeo del circuito ISSF, hanno scelto queste macchine sia per la Fossa che per lo Skeet.

La notorietà di Ennio Mattarelli e la sua lunga esperienza nell'ambito del tiro al piattello hanno sicuramente contribuito alla costruzione e alla diffusione di queste macchine.
La filosofia aziendale è quella di mantenere uno standard qualitativo di altissimo livello e di curare il prodotto nei minimi dettagli. Le macchine vengono costruite nella sede bolognese e collaudate una ad una prima di essere spedite.
La produzione e la vendita hanno riscontrato negli ultimi 5 anni un incremento importante.

ENNIO MATTARELLI

Medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Tokyo (1964)
Medaglia d’Oro ai Campionati mondiali di Oslo (1961) e San Sebastian (1969)
Commissario tecnico della Nazionale Italiana di Tiro a Volo (1989-1992)
Prima di costruire macchine lanciapiattelli, ha progettato diversi fucili per competizioni sportive e per caccia.

OLYIMPIC LINE

CATALOGO

SPORTING LINE


Tuesday the 26th. Net2u WbDesign.